Seleziona Pagina

REACH – SOSTANZE PERICOLOSE Nuova banca dati SCIP – Notifica delle sostanze SVHC in CL contenute in articoli.

Tag: ,
REACH – SOSTANZE PERICOLOSE Nuova banca dati SCIP – Notifica delle sostanze SVHC in CL contenute in articoli.

Oggetto della presente comunicazione è l’introduzione dell’obbligo di notifica – a partire dal prossimo 5 gennaio 2021 – di specifiche informazioni alla nuova banca dati SCIP (Substances of Concern In articles as such or in complex objects – Products) dell’ECHA (European Chemical Agency). Tale obbligo rappresenta una diretta conseguenza delle modifiche apportate alla Direttiva quadro sui rifiuti (Direttiva 2008/98/CE) dalla Direttiva UE 2018/851, recepite poi a livello nazionale con il D.Lgs. n. 116/2020 (si vedano le ns. comunicazioni Prot. 260/2020 e 269/2020).

 

 

Alla c.a. Responsabile REACH

AMBIENTE – REACH – SOSTANZE PERICOLOSE

Nuova banca dati SCIP (Substances of Concern In articles as such or in complex objects – Products) – Notifica delle sostanze SVHC in CL contenute in articoli.

Buongiorno,
Oggetto della presente comunicazione è l’introduzione dell’obbligo di notifica – a partire dal prossimo 5 gennaio 2021 – di specifiche informazioni alla nuova banca dati SCIP (Substances of Concern In articles as such or in complex objects – Products) dell’ECHA (European Chemical Agency). Tale obbligo rappresenta una diretta conseguenza delle modifiche apportate alla Direttiva quadro sui rifiuti (Direttiva 2008/98/CE) dalla Direttiva UE 2018/851, recepite poi a livello nazionale con il D.Lgs. n. 116/2020 (si vedano le ns. comunicazioni Prot. 260/2020 e 269/2020).
In estrema sintesi, al nuovo obbligo sono soggetti i produttori e gli importatori (fornitori ai sensi del REACH) di articoli contenenti sostanze SVHC (Substances of Very High Concern) in Candidate List (CL), qualora la concentrazione della sostanza SVHC nell’articolo sia superiore allo 0,1% peso/peso.

Per un approfondimento del tema, e per alcune indicazioni operative, si rimanda alla nota allegata.

 

Si ritiene inoltre utile inviare:
– il link alle sostanze SVHC in Canidate List (https://echa.europa.eu/candidate-list-table);
– il link alle FAQ sulla banca dati SCIP (https://echa.europa.eu/support/qas-support/browse/-/qa/70Qx/view/topic/Waste+Framework+Directive+-+SCIP+database);
– la Position Paper sul Regolamento REACH, elaborata da Eurofer, con tema l’attribuzione dello status di articolo ai prodotti siderurgici (“EUROFER position paper determining the borderline between preparations/articles for steel and steel products”);
– la risposta dell’ECHA alla suddetta PP di Eurofer.

 

Contatti
Ulteriori informazioni possono essere richieste a:
Marco Clivio
area.tecnica@federacciai.it

Rassegna stampa

Archivi mensili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie di profilazione, quali l’incrocio tra informazioni raccolte attraverso diverse funzionalità del sito, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies e tecnologie di profilazione, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per il contenuto completo della Privacy Policy clicca qui

Chiudi