Seleziona Pagina

ETS post 2020 – Comunicazione annuale sui livelli di attività e ulteriori aggiornamenti – Pubblicazione Deliberazioni

Tag: ,
ETS post 2020 –  Comunicazione annuale sui livelli di attività e ulteriori aggiornamenti – Pubblicazione Deliberazioni

Si informa che il Comitato Nazionale ETS ha pubblicato la Deliberazione 9/2021 (allegata) con la quale vengono fornite le indicazioni per la comunicazione annuale dei livelli di attività (propedeutica all’applicazione dell’assegnazione dinamica: aumento e riduzione dell’assegnazione per variazioni della produzione/consumi in aumento o diminuzione di almeno il 15% rispetto al livello storico di attività (HAL).
 

 

Si informa che il Comitato Nazionale ETS ha pubblicato la Deliberazione 9/2021 (allegata) con la quale vengono fornite le indicazioni per la comunicazione annuale dei livelli di attività (propedeutica all’applicazione dell’assegnazione dinamica: aumento e riduzione dell’assegnazione per variazioni della produzione/consumi in aumento o diminuzione di almeno il 15% rispetto al livello storico di attività (HAL)).

La Deliberazione prevede in particolare che:

– per l’anno 2021, in deroga all’art.3, comma 1 del Regolamento UE 2019/1842, nelle more della definizione dell’assegnazione gratuita, i gestori degli impianti esistenti che hanno diritto all’essegnazione gratuita per il periodo dal 2021 al 2030, inviino entro il 31 marzo 2021 la comunicazione dei livelli di attività per gli anni 2019 e 2020;

– a partire dal 2022, i gestori di impianti che hanno ricevuto un’assegnazione gratuita per il periodo dal 2021 al 2030 comunichino annualmente, entro il 31 marzo di ogni anno, il livello di attività di ciascun sottoimpianto per l’anno civile precedente;

– la comunicazione annuale dei livelli di attività sia redatta secondo il formato elettronico (c.d. modello ALC- Activity Level Change) reso disponibile mediante il Portale ETS (https://www.ets.minambiente.it/) e trasmessa attraverso apposita funzionalità sviluppata nell’ambito del Portale ETS stesso. Si informa che ad oggi non è ancora disponibile sul Portale ETS il modello ALC per la comunicazione; si invitano pertanto le aziende a monitorare periodicamente il portale.

– la comunicazione annuale dei livelli di attività sia accompagnata da apposita dichiarazione di verifica.

 

Si informa altresì che è stata aggiornata la linea guida n. 7 “Guidance on allocation level changes” (allegata), relativa alle modifiche dell’assegnazione gratuita. Il documento è un utile strumento che permette l’approfondimento delle norme contenute nel Regolamento 1842/2019/UE e nel Regolamento 331/2019/UE, il loro impatto sulla comunicazione annuale dei livelli di attività dei sottoimpianti e tutte le fattispecie che a norma dei regolamenti citati implicano modifiche all’assegnazione di quote a titolo gratuito nella IV fase ETS.
Sono trattate le modifiche ai livelli di attività e ad altri parametri dei sottoimpianti, gli impianti nuovi entranti, i nuovi sottoimpianti in impianti esistenti, la cessazione di attività di sottoimpianti e impianti nel loro complesso.
Nella linea guida sono inoltre trattati aspetti utili a comprendere la corretta compilazione della comunicazione sui livelli di attività.

 

Con riferimento alla Deliberazione 9/2021 si precisa infine che all’art. 2 sono riportate le informazioni utili ai gestori per la domanda di assegnazione per gli impianti nuovi entranti.

 

Ulteriori aggiornamenti

 

Il Comitato Nazionale ETS ha pubbblicato la Deliberazione 8/2021 (allegata), che regola l’esecuzione delle visite in loco virtuali per l’anno 2021, in attuazione dell’art. 34 bis, comma 4, del Regolamento UE 2018/2067.

La Deliberazione stabilisce che, in cosiderazione del perdurare dell’emergenza sanitaria da COVID-19, i verificatori accreditati sono autorizzati a effettuare visite in loco virtuali senza la previa approvazione individuale da parte del Comitato.

Pertanto, per l’anno 2021, i gestori degli impianti informano il Comitato ETS della decisione del verificatore di effettuare una visita in loco virtuale, mediante il caricamento, sul Portale ETS, in allegato alla comunicazione delle emissioni o alla comunicazione dei livelli di attività, della seguente documentazione:

  1. a) le circostanze gravi, straordinarie e imprevedibili che non rendono possibile effettuare una visita fisica in loco;
  2. b) le informazioni sulle modalità di svolgimento della visita virtuale in loco;
  3. c) le informazioni sull’esito dell’analisi dei rischi effettuata dal verificatore;
  4. d) descrizione delle misure adottate dal verificatore per ridurre il rischio di verifica a un livello accettabile per ottenere la garanzia che la comunicazione del gestore non contenga inesattezze rilevanti.

 

Si informa, infine, che il Comitato Nazionale ETS ha pubblicato la Deliberazione 18/2021 (https://www.minambiente.it/sites/default/files/archivio/allegati/emission_trading/deliberazione_18-2021.pdf) con la quale sono approvati i Piani della metodologia di monitoraggio trasmessi al Comitato dai gestori degli impianti riportati all’Allegato 1 della stessa e caricati sul portale ETS al 31/12/2020 e riferiti alla configurazione dell’impianto al 31 dicembre 2018. Il Comitato si riserva di attivare ulteriori controlli sui Piani e di richiedere, ove necessario, eventuali modifiche al gestore.

 

Contatti
Ulteriori informazioni possono essere richieste a:
Matteo De Simone
area.tecnica@federacciai.it

Rassegna stampa

Archivi mensili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie di profilazione, quali l’incrocio tra informazioni raccolte attraverso diverse funzionalità del sito, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies e tecnologie di profilazione, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per il contenuto completo della Privacy Policy clicca qui

Chiudi