Seleziona Pagina

Progetto ESSA – Sondaggio aziende (SCADENZA 10/01/2020)

Tag:
Progetto ESSA – Sondaggio aziende (SCADENZA 10/01/2020)

Si informa che Federacciai, Eurofer e altre Federazioni siderurgiche nazionali, nonchè alcune aziende del settore sono partner del progetto europeo ESSA (European Steel Skills Agenda), finanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma ERASMUS +.

Si informa che Federacciai, Eurofer e altre Federazioni siderurgiche nazionali, nonchè alcune aziende del settore sono partner del progetto europeo ESSA (European Steel Skills Agenda), finanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma ERASMUS +.

Il progetto, della durata di quattro anni, ha per obiettivo lo sviluppo di un’Agenda europea delle competenze, che accompagni il settore nella transizione verso la decarbonizzazione. Attraverso l’individuazione delle esigenze attuali ed emergenti del settore, il progetto punta a identificare le lacune in termini di competenze professionali.

Più in dettaglio, il progetto ESSA è finalizzato a:

  1. identificare il fabbisogno di competenza del settore;
  2. identificare le esigenze in materia di formazione e di programmi formativi;
  3. adattare la formazione per i formatori;
  4. identificare le sinergie ai vari livelli politici decisionali (nazionale, regionale);
  5. tracciare i programmi di perfezionamento delle competenze;
  6. migliorare l’attrattività dell’industria siderurgica e i percorsi professionali all’interno di questa;
  7. identificare gli indicatori di prestazione chiave (Key Performance Indicators) al fine di monitorare costantemente le esigenze di adeguamento formativo.

Tra i partecipanti al progetto, oltre Federacciai e Eurofer, figurano tra le aziende: ArcelorMittal, ThyssenKrupp, Salzgitter, Tata Steel, Celsa e tra le Federazioni nazionali: UNESID (Spagna), WV Stahl (Germania), Finnish Steel Association (Finlandia), Belgian Steel Association (Belgio). Ad affiancare i partner, con compiti di supporto tecnologico, vi sono l’Istituto Sant’Anna di Pisa e il Centro Sviluppo Materiali.

Federacciai, all’interno delle azioni previste dal Progetto, è chiamata a svolgere attività di diffusione dei risultati del progetto, oltre che di interfaccia tra il coordinatore (l’Università di Dortmund) e le imprese siderurgiche nazionali.

Nell’ambito delle attività assegnate ai partner del progetto, è stato richiesto di coinvolgere le proprie aziende associate e nella compilazione di un sondaggio finalizzato a valutare come i sistemi di Istruzione e Formazione Professionale, in paesi pilota come Italia, Germania e Regno Unito, forniscono oggi competenze all’industria siderurgica. Il sondaggio si svolge tramite un formulario online in inglese, la cui compilazione richiede circa 10 minuti.

I dati e i risultati del sondaggio saranno gestiti in forma anonima dal coordinatore del progetto. In tal senso si allega la nota informativa sulla protezione dei dati personali.

Si invitano le aziende a partecipare al sondaggio compilando il formulario al link (https://www.surveygizmo.com/s3/5249762/Internal-survey-of-project-partners) entro il prossimo 10 gennaio 2020.

Per qualsiasi informazioni/chiarimento in merito al progetto contattare il Dr. Carlo Lombardi (bruxelles@federacciai.it).

 

Rassegna stampa

Archivi mensili

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del sito www.federacciai.it. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza dei cookies, anche di terze parti, e altre tecnologie di profilazione, quali l’incrocio tra informazioni raccolte attraverso diverse funzionalità del sito, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti utili ad indirizzare loro messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso a tali cookies e tecnologie di profilazione, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un’immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all’uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per il contenuto completo della Privacy Policy clicca qui

Chiudi